Emergenza terremoto in Nepal

Un’attività che ci ha visti impegnati nel 2015 è stata l’Emergenza Terremoto in Nepal. Abbiamo raccolto fondi per aiutare la popolazione nepalese colpita il 25 aprile 2015 da un catastrofico terremoto di magnitudo 7.9 della scala Richter che ha causato circa 10.000 vittime tra cui gli alpinisti trentini Benedetti, Piazza e Pojer. I soldi raccolti in varie iniziative sono stati utilizzati per acquistare tende, lamiere per tettoie, riso, olio e generi di prima necessità e destinati alla popolazione più bisognosa. Grazie all’aiuto di associazioni e singoli abbiamo stanziato 10.000 euro per questo intervento tramite Fausto De Stefani e la Fondazione Senza Frontiere Onlus già presente in Nepal e che 15 anni fa ha realizzato una scuola la “Rarahil Memorial School, a Kirtipur alla periferia di Kathmandu, con il contributo di moltissimi trentini. L’intero plesso scolastico (che ha resistito al terremoto), che ospita tuttora ottocento ragazzi, le cucine, il refettorio e l’ambulatorio medico, sono stati messi a disposizione della comunità nepalese. Nel novembre 2015 Fausto De Stefani, alpinista che ha scalato tutti le cime sopra gli ottomila metri del mondo, ci ha presentato in una serata pubblica organizzata in collaborazione con le sezioni Sat di Centa San Nicolò e Vigolo Vattaro, la drammatica situazione nepalese.

Un’altra attività alla quale teniamo in maniera particolare è la collaborazione con la scuola perché riteniamo sia fondamentale trasmettere ai nostri ragazzi valori importanti come la solidarietà, la cooperazione, e la disponibilità al volontariato; crediamo che i ragazzi debbano essere coinvolti direttamente e a volte proprio a seguito dei loro stimoli siamo riuscite ad attivare nuove iniziative. Grazie alla disponibilità della Dirigente e degli insegnanti dell’Istituto Comprensivo di Vigolo Vattaro, nel corso del 2015 abbiamo fatto alcuni interventi nelle varie classi della scuola media: una prima volta, portando l’esperienza diretta di una ragazza di Vigolo Vattaro, Valentina Balduzzi, che ha vissuto un anno di volontariato all’estero, in Uganda come ostetrica, presso una struttura sanitaria gestita da suore. In autunno abbiamo potuto organizzare un incontro con gli studenti della classe 3^C che desideravano conoscere in maniera più approfondita le nostre attività. Infine nel mese di novembre gli studenti hanno potuto fare un’interessante chiacchierata con Fausto De Stefani, noto alpinista impegnato in progetti di solidarietà in Nepal; con lui abbiamo anche ipotizzato altre iniziative nella primavera prossima.

•    Locandina (pdf)

Competenze

Postato il

24 Febbraio 2020



Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra Cookie policy

Devi abilitare i cookie per vedere questo contenuto.

Apri preferenze cookie