Scuola Burat

Premessa: Durante il viaggio di verifica della realizzazione del 5° acquedotto Yeweze-Amure nel febbraio 2016 abbiamo visitato anche la scuola di Burat e sono nati questi due progetti:

 

PROGETTO Servizi igienici Scuola Burat

Breve descrizione del Burat San Giovanni Battista

La scuola Burat San Giovanni Battista è una delle 13 scuole sotto la Chiesa Cattolica di Emdibir Eparchia . E’stata fondata dai padri cappuccini nel 1980 e da allora al 2014 la scuola è stata completamente gestita dalla congregazione dei padri cappuccini . Anche se la scuola era in grado di soddisfare tutti i requisiti per il livello primario di istruzione, non vi è stata alcuna manutenzione degli edifici e non è stata fatta la sostituzione di materiali della biblioteca, dei laboratori e del centro pedagogico. Pertanto, ci sono alcuni problemi che ostacolano la scuola nel fornire istruzione di livello e di qualità . A partire dal 2014 la congregazione non è in grado di gestire per mantenere uno standard adeguato e decide quindi di lasciare l’area e tutte le responsabilità di sviluppo pastorali e sociali all’Eparchia di Emdibir.
La scuola è a 20 Km dalla sede dell’Eparchia di Emdibir collegata da una strada molto dissestata . Dal momento che la zona è lontana, non ci sono i servizi sociali e infrastrutture dal governo. Unica eccezione la scuola e la clinica costruite e gestite dalla Chiesa cattolica.
Quando la scuola Burat San Giovanni Battista ha iniziato a fornire il servizio nei primi anni ‘80 era l’unica scuola nel distretto e quindi molte delle persone istruite di questa zona hanno ottenuto la loro istruzione di base proprio da questa scuola.
Anche se il governo etiope ha tentato di far raggiungere l’istruzione primaria a tutti, aprendo scuola elementare in tutti  i “Kebele” (il livello amministrativo più basso del governo), la scuola Burat San Giovanni Battista è ancora l’ unica scuola primaria che serve per due “kebele” limitrofi dell’area.
Attualmente la scuola offre un servizio fino al grado 8 per 1090 studenti (543 ragazze e 547 ragazzi). Ci sono 32 lavoratori (insegnanti e operatori di sostegno) nella scuola.

  1. Giustificazione della proposta di progetto

Attualmente la scuola iscrive studenti oltre la propia capacità . Anche se ci sono classi per l’insegnamento e per altri servizi , i blocchi e le aule hanno bisogno di manutenzione su pareti, tetti, porte e finestre . A causa della carenza di manutenzione alcune delle aule sono fuori uso.

Ma la necessità più urgente è avere servizi igienici separati per i ragazzi e le ragazze. Attualmente vi è un solo servizio igienico ed è in condizioni precarie. Così  c’è molta difficoltà da parte degli studenti, in particolare le ragazze a usare il bagno . La presenza dei servizi igienici è un requisito essenziale richiesto dall’Ufficio scolastico statale per poter tenere aperta la scuola. La carenza dei servizi igienici molte volte è la causa di assenza da scuola in particolare le ragazze durante il loro periodo mestruale e potrebbe anche essere la causa di abbandono della scuola.

  1. Obiettivo della proposta

Pertanto , l’obiettivo principale di questa proposta è quello di avere servizi igienici separati e igienico per i ragazzi e le ragazze al lato opposto della scuola che sia sufficiente per tutti gli studenti .

  1. Progetto di attività , attuazione e strategia di monitoraggio

L’attività del progetto è quello di costruire due blocchi con 6 bagni ciascuno. Il progetto sarà di attuazione da parte EMCS e l’amministrazione scolastica . La comunità locale dovrà altresì coinvolgere nell’attività contribuendo i materiali locali e forza lavoro.

  • La costruzione vera e propria tra cui il materiale acquistato richiesto sarà appaltata per appaltatore certificato da EMCS .
  • La specifica della costruzione è già predisposto dal Dipartimento acqua e servizi igienici dell’EMCS e il reparto anche seguirà la qualità della costruzione in base alle specifiche fatte .
  • L’ amministrazione scolastica seguirà l’ attività quotidiane e mobilitare la comunità locale per fornire il materiale necessario come il legno .
  • L’unità di istruzione EMCS e il dipartimento finanziario dell’Ufficio consoliderà la narrazione e la relazione finanziaria e sottoporranno alla organizzazione dell’ufficio e dei donatori .
  1. I beneficiari

Il progetto dovrebbe beneficiare circa 500 ragazzi e 500 ragazze (totale di 1.000 studenti), in media, ogni anno.

  1. Descrizione finanziaria del progetto

Il budget totale richiesto per la costruzione di due blocchi con 6 bagni ciascuno è di 12.600,00 euro. Da questo il contributo locale è 3.000,00 euro. Pertanto, l’importo previsto a nostro carico è di circa 9.600,00 euro. Per questo progetto è prevista la collaborazione con la Pro Loco di Revò.

Clicca qui per vedere alcune foto della realizzazione dei bagni

 

PROGETTO Materiali scolastici Scuola Burat

Sempre nella medesima scuola Burat San Giovanni Battista si prevede un intervento per l’acquisto di materiale di laboratorio (Fisica, Biologia, Chimica) libri di riferimento e i mobili per la biblioteca .

Obiettivo della proposta

Pertanto, l’obiettivo principale di questa proposta è quello di fornire la scuola di nuovi materiali per i  laboratori e libri per alzare il livello qualitativo della proposta didattica in considerazione del fatto che la scuola è l’unica di una vasta regione.

Altro obiettivo, non secondario, attraverso il coinvolgimento dell’Istituto Comprensivo di Vigolo Vattaro, è quello di rendere protagonisti diretti del progetto i ragazzi della nostra scuola, che, oltre ad impegnarsi nella raccolta di fondi, iniziativa, potrà metterli in contatto con loro coetanei che vivono in una realtà e un contesto tanto diverso. Uno spunto anche per abituare i nostri ragazzi a essere attenti all’altro, a capire altre culture, altri modi di vivere. Con lo scambio di lettere, mail, ecc. potranno anche condividere le esperienze con ragazzi della loro età che, seppur in condizioni diverse, hanno le loro medesime speranze e aspettative.

I beneficiari

Il progetto dovrebbe beneficiare i circa  1.000 studenti, in media, ogni anno.

Descrizione finanziaria del progetto

Il budget totale richiesto per l’acquisto dei materiali, libri e mobili è di circa 2.200,00 euro. Per questo progetto è prevista la collaborazione con l’Istituto Comprensivo di Vigolo Vattaro, anche attraverso iniziative alla raccolta di fondi.

bambini-burat

Competenze

Postato il

21 febbraio 2017